Per visualizzare tutti i prodotti, lasciare vuoto il campo e premere Cerca
Famiglia Lubrificanti per l'industria Olio idraulico sintetico

Olio idraulico sintetico

Oli idraulici per comandi oleodinamici, altamente prestazionali, a base di esteri di sintesi biodegradabili o di idrocarburi sintetici.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

Premessa: le disposizioni degli ispettorati del lavoro, in materia di prevenzione infortuni derivanti dall’utilizzo di oli lubrificanti minerali su macchine oleodinamiche operanti a pressione, installate in prossimità di fonti di calore ad elevata temperatura e ancor più in presenza di fiamme libere, evidenziano la necessità d’impiegare in tali occasioni fluidi idraulici resistenti al fuoco. HYDROFLUID 46 è un fluido idraulico del tipo acqua glicole, resistente al fuoco, di classe HFC, con ottime qualità lubrificanti. È costituito da una miscela di componenti sintetici a base di glicoli e poliglicoli disciolti in acqua con additivi anticorrosivi, antiusura ed antischiuma che, operando con effetto sinergico, conferiscono al prodotto caratteristiche chimico-fisiche che lo rendono in grado di sostituire gli oli idraulici a base minerale. Garantisce: -ininfiammabilità per operazioni in assoluta sicurezza; -buone caratteristiche antischiuma; -ottimo potere lubrificante ed antiusura; -compatibilità con guarnizioni e flessibili oggi montati sulle macchine; -inerzia chimica nei confronti dei metalli normalmente utilizzati, salvo Zinco, Cadmio, Magnesio; -eccellente stabilità all’ossidazione, per cui si ha una lunga durata del fluido in servizio; -debole modulo di compressione: la viscosità aumenta in lieve misura per effetto della pressione; -conducibilità termica e calore specifico superiori a quelli degli oli minerali, per cui si migliorano le condizioni di scambio termico; -minore solubilità dei gas sotto pressione rispetto agli oli minerali.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico antiusura di gradazione ISO VG 32 "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa, rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E’ un olio a base idrocarburica sintetica al 100%, in miscela con additivi antiossidanti e anticorrosivi. Grazie a ciò SPRINTER SY HC 32 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purchè il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti il circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l’insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l'intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso assicura la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, che, anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. Presenta: - Eccellente potere antiusura ed anticorrosivo. - Eccezionale resistenza al decadimento termico-ossidativo. - Un'ottima tendenza al rilascio dell’aria. - Ottima filtrabilità anche in presenza dei sistemi filtranti più fini e sofisticati.. - Altissima resistenza alla formazione di schiuma. - Un alto indice di viscosità, suo proprio, in assenza di additivi miglioratori dell’indice di viscosità.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico antiusura di gradazione ISO VG 46 "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa, rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E’ un olio a base idrocarburica sintetica al 100%, in miscela con additivi antiossidanti e anticorrosivi. Grazie a ciò SPRINTER SY HC 46 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purchè il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti del circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l’insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l’intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso assicura la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, che, anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. Presenta: - Eccellente potere antiusura ed anticorrosivo. - Eccezionale resistenza al decadimento termico-ossidativo. - Ottima tendenza al rilascio dell’aria; - Ottima filtrabilità anche in presenza dei sistemi filtranti più fini e sofisticati; - Altissima resistenza alla formazione di schiuma; - Alto indice di viscosità, suo proprio, in assenza di additivi miglioratori dell'indice di viscosità.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico antiusura di gradazione ISO VG 100 "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa, rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E’ un olio a base idrocarburica sintetica al 100%, in miscela con additivi antiossidanti e anticorrosivi. Grazie a ciò SPRINTER SY HC 100 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purchè il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti del circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l’insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l’intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso assicura la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, che, anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. Presenta: - eccellente potere antiusura ed anticorrosivo; - eccezionale resistenza al decadimento termico-ossidativo; - ottima tendenza al rilascio dell’aria; - ottima filtrabilità anche in presenza dei sistemi filtranti più fini e sofisticati; - altissima resistenza alla formazione di schiuma; - alto indice di viscosità, suo proprio, in assenza di additivi miglioratori dell'indice di viscosità.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico antiusura di gradazione ISO VG 150 "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa, rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E’ un olio a base idrocarburica sintetica al 100%, in miscela con additivi antiossidanti e anticorrosivi. Grazie a ciò SPRINTER SY HC 150 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purchè il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti del circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l’insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l’intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso assicura la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, che, anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. Presenta: - eccellente potere antiusura ed anticorrosivo; - eccezionale resistenza al decadimento termico-ossidativo; - ottima tendenza al rilascio dell’aria; - ottima filtrabilità anche in presenza dei sistemi filtranti più fini e sofisticati; - altissima resistenza alla formazione di schiuma; - alto indice di viscosità, suo proprio, in assenza di additivi miglioratori dell'indice di viscosità.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico antiusura di gradazione ISO VG 32 "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa (grazie all’elevatissimo indice di viscosità), rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E’ un olio a base idrocarburica sintetica al 100%, in miscela con additivi antiossidanti, anticorrosivi e miglioratori dell'indice di viscosità. Grazie a ciò SPRINTER SY HVI 32 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purchè il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti il circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l'insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l'intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso trattiene finemente dispersa in emulsione una piccola quantità di acqua come quella dovuta a condensa atmosferica, impedendo che essa possa compromettere il buon funzionamento del circuito idraulico. Nel caso invece di inquinamento ad opera di consistenti quantità di acqua, SPRINTER SY HVI 32 ne consente una rapida separazione e spurgo. Esso garantisce inoltre la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, che, anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. Presenta: - eccellenti potere antiusura ed anticorrosivo e resistenza viscoelastica ai carichi intermittenti; - altissimo Indice di Viscosità; - eccezionale resistenza al decadimento termico-ossidativo; - un ‘ottima tendenza al rilascio dell’aria; - ottima filtrabilità anche in presenza dei sistemi filtranti più fini e sofisticati; - altissima resistenza alla formazione di schiuma.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico antiusura di gradazione ISO VG 46 "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa (grazie all’elevatissimo indice di viscosità), rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E’ un olio a base idrocarburica sintetica al 100%, in miscela con additivi antiossidanti, anticorrosivi e miglioratori dell'indice di viscosità. Grazie a ciò SPRINTER SY HVI 46 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purchè il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti il circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l'insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l'intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso trattiene finemente dispersa in emulsione una piccola quantità di acqua come quella dovuta a condensa atmosferica, impedendo che essa possa compromettere il buon funzionamento del circuito idraulico. Nel caso invece di inquinamento ad opera di consistenti quantità di acqua, SPRINTER SY HVI 46 ne consente una rapida separazione e spurgo. Esso garantisce inoltre la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, che, anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. Presenta: - eccellenti potere antiusura ed anticorrosivo e resistenza viscoelastica ai carichi intermittenti; - altissimo Indice di Viscosità; - eccezionale resistenza al decadimento termico-ossidativo; - un ‘ottima tendenza al rilascio dell’aria; - ottima filtrabilità anche in presenza dei sistemi filtranti più fini e sofisticati; - altissima resistenza alla formazione di schiuma.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico per comandi oleodinamici, cuscinetti, ingranaggi e cinematismi in generale, ad alto Indice di Viscosità, idoneo in tutti quei casi in cui le gravose condizioni di esercizio richiedono un lubrificante avente gradazione ISO VG 15 con proprietà antiusura, che riduca al minimo il logorio meccanico di pompe, valvole e di parti meccaniche in genere in movimento. E' particolarmente indicato in tutti quei casi in cui per le gravose condizioni di esercizio o per il disegno costruttivo o per le condizioni ambientali di temperatura (elevati sbalzi termici) si richiede l’impiego di un olio antiusura con un indice di viscosità particolarmente elevato e con un’ottima scorrevolezza alle basse temperature. E’ inoltre consigliato quando l’eventuale surriscaldamento dell’olio potrebbe provocare una diminuzione della viscosità tale da pregiudicare la funzionalità e l’efficienza del circuito oleodinamico. L'elevato indice di viscosità garantisce infatti una minore riduzione della viscosità all’aumentare della temperatura. E’ un olio "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa, rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E' a base totalmente sintetica idrocarburica, con additivi antiusura, antiossidanti anticorrosivi esenti da Zinco, di tipo ashless. Grazie a ciò lo SPRINTER SY HVI ZF 15 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purchè il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti il circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l’insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l'intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso trattiene finemente dispersa in emulsione una piccola quantità di acqua come quella dovuta a condensa atmosferica, impedendo che essa possa compromettere il buon funzionamento del circuito idraulico. Nel caso invece di inquinamento ad opera di consistenti quantità di acqua, lo SPRINTER SY HVI ZF 15 ne consente una rapida separazione e spurgo. Esso garantisce inoltre la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, che anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. I moderni circuiti idraulici di trasmissione di potenza, infatti, dotati di sistemi di filtrazione estremamente efficienti (fino al di sotto di 1 micron) consentono di ottenere non solo un’altissima prestazionalità di esercizio, ma anche durate eccezionali della carica d’olio, impensabili solo fino a qualche anno fa. All’olio sono così richieste le seguenti proprietà, tutte garantite nel tempo dallo SPRINTER SY HVI ZF 15: - massimo livello del potere antiusura nel tempo di tipo "ashless", senza ceneri, per durate di esercizio superiori alle 25.000 ore, come verificato da monitoraggi analitici; - massimo grado di filtrabilità dell’olio (anche alle più basse micrometrie) per evitare non solo l’intasamento dei filtri, ma anche l’impoverimento degli additivi; - straordinaria resistenza all’ossidazione, al decadimento termico, all’idrolisi ed all’invecchiamento dell’olio, ottenuta attraverso la selezione qualitativa sia della base sintetica sia degli additivi impiegati; - ottimo potere antischiuma, di rilascio dell’aria ("air release") e di demulsività da acqua; - eccellente potere antiruggine ed anticorrosivo delle parti meccaniche. Possiede inoltre un molto elevato Indice di Viscosità per: - ridurre la perdita di viscosità in presenza di alte temperature e garantire così l’efficienza del sistema di trasmissione di potenza; - migliorare la risposta viscoelastica dell’olio alle sollecitazioni di carico intermittente.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico per comandi oleodinamici, cuscinetti, ingranaggi e cinematismi in generale, ad alto Indice di Viscosità, idoneo in tutti quei casi in cui le gravose condizioni di esercizio richiedono un lubrificante avente gradazione ISO VG 46 con proprietà antiusura, che riduca al minimo il logorio meccanico di pompe, valvole e di parti meccaniche in genere in movimento. E' particolarmente indicato in tutti quei casi in cui, per le gravose condizioni di esercizio o per il disegno costruttivo o per le condizioni ambientali di temperatura (elevati sbalzi termici), si richiede l’impiego di un olio antiusura con un indice di viscosità particolarmente elevato e con un’ottima scorrevolezza alle basse temperature. E’ inoltre consigliato quando l’eventuale surriscaldamento dell’olio potrebbe provocare una diminuzione della viscosità tale da pregiudicare la funzionalità e l’efficienza del circuito oleodinamico. L'elevato indice di viscosità garantisce infatti una minore riduzione della viscosità all’aumentare della temperatura. E’ un olio "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico-fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa, rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E' a base totalmente sintetica idrocarburica, con additivi antiusura, antiossidanti anticorrosivi esenti da Zinco, di tipo ashless. Grazie a ciò, lo SPRINTER SY HVI ZF 46 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche, anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purché il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti in circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l’insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l'intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso trattiene, finemente dispersa in emulsione, una piccola quantità di acqua come quella dovuta a condensa atmosferica, impedendo che essa possa compromettere il buon funzionamento del circuito idraulico. Nel caso invece di inquinamento ad opera di consistenti quantità di acqua, lo SPRINTER SY HVI ZF 46 ne consente una rapida separazione e spurgo. Esso garantisce inoltre la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, a cui, anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine, sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. I moderni circuiti idraulici di trasmissione di potenza infatti, dotati di sistemi di filtrazione estremamente efficienti (fino al di sotto di 1 micron), consentono di ottenere non solo un’altissima prestazionalità di esercizio, ma anche durate eccezionali della carica d’olio, impensabili solo fino a qualche anno fa. All’olio sono così richieste le seguenti proprietà, tutte garantite nel tempo dallo SPRINTER SY HVI ZF 46: - massimo livello del potere antiusura nel tempo di tipo "ashless", senza ceneri, per durate di esercizio superiori alle 25.000 ore, come verificato da monitoraggi analitici; - massimo grado di filtrabilità dell’olio (anche alle più basse micrometrie) per evitare non solo l’intasamento dei filtri, ma anche l’impoverimento degli additivi; - straordinaria resistenza all’ossidazione, al decadimento termico, all’idrolisi ed all’invecchiamento dell’olio, ottenuta attraverso la selezione qualitativa sia della base sintetica sia degli additivi impiegati; - ottimo potere antischiuma, di rilascio dell’aria ("air release") e di demulsività da acqua; - eccellente potere antiruggine ed anticorrosivo delle parti meccaniche. Possiede inoltre un molto elevato Indice di Viscosità per: - ridurre la perdita di viscosità in presenza di alte temperature e garantire così l’efficienza del sistema di trasmissione di potenza; - migliorare la risposta viscoelastica dell’olio alle sollecitazioni di carico intermittente.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico antiusura di gradazione ISO VG 22 "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa (grazie all'elevatissimo indice di viscosità), rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E’ un olio sintetico al 100%, a base di Poliolefine, in miscela con additivi antiossidanti, anticorrosivi e miglioratori dell'indice di viscosità. Grazie a ciò SPRINTER SY PO HVI 22 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purchè il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti il circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l'insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l'intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso trattiene finemente dispersa in emulsione una piccola quantità di acqua come quella dovuta a condensa atmosferica, impedendo che essa possa compromettere il buon funzionamento del circuito idraulico. Nel caso invece di inquinamento ad opera di consistenti quantità di acqua, SPRINTER SY PO HVI 22 ne consente una rapida separazione e spurgo. Esso garantisce inoltre la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, che, anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. Presenta: - eccellenti potere antiusura ed anticorrosivo e resistenza viscoelastica ai carichi intermittenti; - altissimo Indice di Viscosità; - eccezionale resistenza al decadimento termico-ossidativo. - un'ottima tendenza al rilascio dell’aria; - ottima filtrabilità anche in presenza dei sistemi filtranti più fini e sofisticati; - altissima resistenza alla formazione di schiuma.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico antiusura di gradazione ISO VG 32 "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa (grazie all'elevatissimo indice di viscosità), rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E’ un olio sintetico al 100%, a base di Poliolefine, in miscela con additivi antiossidanti, anticorrosivi e miglioratori dell'indice di viscosità. Grazie a ciò SPRINTER SY PO HVI 32 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purchè il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti il circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l'insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l'intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso trattiene finemente dispersa in emulsione una piccola quantità di acqua come quella dovuta a condensa atmosferica, impedendo che essa possa compromettere il buon funzionamento del circuito idraulico. Nel caso invece di inquinamento ad opera di consistenti quantità di acqua, SPRINTER SY PO HVI 32 ne consente una rapida separazione e spurgo. Esso garantisce inoltre la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, che, anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. Presenta: - eccellenti potere antiusura ed anticorrosivo e resistenza viscoelastica ai carichi intermittenti; - altissimo Indice di Viscosità; - eccezionale resistenza al decadimento termico-ossidativo. - un'ottima tendenza al rilascio dell’aria; - ottima filtrabilità anche in presenza dei sistemi filtranti più fini e sofisticati; - altissima resistenza alla formazione di schiuma.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico antiusura di gradazione ISO VG 46 "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa (grazie all'elevatissimo indice di viscosità), rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E’ un olio sintetico al 100%, a base di Poliolefine, in miscela con additivi antiossidanti, anticorrosivi e miglioratori dell'indice di viscosità. Grazie a ciò SPRINTER SY PO HVI 46 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purchè il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti il circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l'insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l'intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso trattiene finemente dispersa in emulsione una piccola quantità di acqua come quella dovuta a condensa atmosferica, impedendo che essa possa compromettere il buon funzionamento del circuito idraulico. Nel caso invece di inquinamento ad opera di consistenti quantità di acqua, SPRINTER SY PO HVI 46 ne consente una rapida separazione e spurgo. Esso garantisce inoltre la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, che, anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. Presenta: - eccellenti potere antiusura ed anticorrosivo e resistenza viscoelastica ai carichi intermittenti; - altissimo Indice di Viscosità; - eccezionale resistenza al decadimento termico-ossidativo. - un'ottima tendenza al rilascio dell’aria; - ottima filtrabilità anche in presenza dei sistemi filtranti più fini e sofisticati; - altissima resistenza alla formazione di schiuma.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico antiusura di gradazione ISO VG 68 "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa (grazie all'elevatissimo indice di viscosità), rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E’ un olio sintetico al 100%, a base di Poliolefine, in miscela con additivi antiossidanti, anticorrosivi e miglioratori dell'indice di viscosità. Grazie a ciò SPRINTER SY PO HVI 68 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purchè il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti il circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l'insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l'intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso trattiene finemente dispersa in emulsione una piccola quantità di acqua come quella dovuta a condensa atmosferica, impedendo che essa possa compromettere il buon funzionamento del circuito idraulico. Nel caso invece di inquinamento ad opera di consistenti quantità di acqua, SPRINTER SY PO HVI 68 ne consente una rapida separazione e spurgo. Esso garantisce inoltre la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, che, anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. Presenta: - eccellenti potere antiusura ed anticorrosivo e resistenza viscoelastica ai carichi intermittenti; - altissimo Indice di Viscosità; - eccezionale resistenza al decadimento termico-ossidativo. - un'ottima tendenza al rilascio dell’aria; - ottima filtrabilità anche in presenza dei sistemi filtranti più fini e sofisticati; - altissima resistenza alla formazione di schiuma.

Famiglia: Lubrificanti per l'industria
Tipologia: Olio idraulico sintetico

E’ un olio idraulico antiusura di gradazione ISO VG 15 "stabilizzato", nel senso che conserva per lunghi periodi di servizio le sue proprietà chimico fisiche e tecnologiche, che lo rendono particolarmente idoneo per i circuiti idraulici e gli impianti di lubrificazione idrostatica funzionanti in condizioni gravose di esercizio, per pressione, intervallo di temperatura operativa (grazie allo straordinariamente elevato indice di viscosità), rapporto di circolazione della carica d’olio, rischio di inquinamento con acqua, ecc. E’ un olio a base idrocarburica sintetica al 100%, in miscela con additivi antiossidanti, anticorrosivi e miglioratori dell'indice di viscosità. Grazie a ciò SPRINTER VHVI-LP 15 consente una lunghissima permanenza in servizio delle cariche anche in presenza di alte temperature operative e di alte quantità di aria, condizioni che esasperano la tendenza al decadimento termico-ossidativo dell’olio. Purchè il sistema di filtrazione sia stato accuratamente studiato in funzione del livello di pulizia richiesto dai componenti il circuito, questo olio, confrontato con gli oli idraulici convenzionali a base minerale, evita l'insorgere di irregolarità di funzionamento delle servovalvole e l’intasamento dei filtri causati dalla formazione di morchie e depositi. Esso trattiene finemente dispersa in emulsione una piccola quantità di acqua come quella dovuta a condensa atmosferica, impedendo che essa possa compromettere il buon funzionamento del circuito idraulico. Nel caso invece di inquinamento ad opera di consistenti quantità di acqua, SPRINTER VHVI-LP 15 ne consente una rapida separazione e spurgo. Esso garantisce inoltre la presenza costante di un velo d’olio su tutte le superfici lubrificate, che, anche se in strato molto sottile, offre un’efficace protezione dalla ruggine sia durante il servizio sia durante i periodi di sosta dell’impianto. Presenta: - eccellenti potere antiusura ed anticorrosivo e resistenza viscoelastica ai carichi intermittenti; - Indice di Viscosità straordinariamente elevato; - eccezionale resistenza al decadimento termico-ossidativo; - un ‘ottima tendenza al rilascio dell’aria; - ottima filtrabilità anche in presenza dei sistemi filtranti più fini e sofisticati; - altissima resistenza alla formazione di schiuma; - un bassissimo punto di scorrimento; - ottime caratteristiche di protezione dalla corrosione e dall’usura; - perfetta compatibilità con le guarnizioni; - alta demulsività, cioè una rapida velocità di separazione dell’acqua eventualmente presente nel circuito.